Mompracem: il sito ufficiale


Vai ai contenuti

Atlantide

Repertorio

ATLANTIDE
Testo e musica di Francesco Naldi

TESTO

Sono qua sconfitto da
una società che fa nero il verde;
tu sei là ti vedo già
abbracciata al ragazzo della vita.
Nasce un fiore sull’asfalto
mi dice che ho bisogno di te;
le nuvole di metano
soffiano che ho bisogno di te.
Sono giù sono il tabù
non sono più quello di una volta
questa è crisi
questo è male
è blu il mondo dal fondo del mare.
Le stelle di smog
cicaleggiano che ho bisogno di te;
il mio cuore è un OGM
batte che ho bisogno di te...
Aiuto vado a fondo è il destino mio
scomparire dalla terra senza appellarmi a Dio
aiuto vado a fondo e questo non mi piace
finire le mie guerre senza trovar mai pace, pace.
La città è un bazar
i sentimenti si vendono al chilo
correre, si sa, non servirà
per scappare da l’imago di se stessi.
I motori ruggiscono
caldi che ho bisogno di te;
l’arcobaleno nero
mi ricorda che ho bisogno di te...
Aiuto vado a fondo è il destino mio
scomparire dalla terra senza appellarmi a Dio
aiuto vado a fondo e questo non mi piace
finire le mie guerre senza trovar mai pace, pace.
Tu sei la dea del gas
tu sei un fuoco freddo
quante volte piove col sole
quante volte dall’odio nasce amore, amore...
Aiuto vado a fondo è il destino mio
scomparire dalla terra senza appellarmi a Dio
aiuto vado a fondo e questo non mi piace
finire le mie guerre senza trovar mai pace.
Aiuto vado a fondo è il destino mio
scomparire dalla terra senza appellarmi a Dio
aiuto vado a fondo e questo non mi piace
finire le mie guerre senza trovar mai pace
senza trovar mai pace, senza trovar mai pace,
senza trovar mai pace,
senza trovar mai pace, senza trovar mai pace,
senza trovar mai pace, pace.

Torna al repertorio dei Mompracem

Francesco Naldi © All rights reserved


- - Aggiornato al 20 marzo 2012 - Realizzato da Francesco Naldi | mompracem@mompracemrock.com

Torna ai contenuti | Torna al menu